Archivio per Categoria Blog

Menù digitali per ristoranti e bar: come funzionano e quali vantaggi

Quando la sola distanza tra tavoli non basta a garantire la massima sicurezza possibile, i menù digitali diventano lo strumento ideale in grado di ridurre al minimo indispensabile il contatto tra clienti e personale. 

Con i menù digitali puoi offrire ai tuoi clienti la possibilità di visionare tutte le proposte del ristorante in totale sicurezza e igiene, rispettando le disposizioni previste per il contenimento della pandemia Covid-19 nei ristoranti, bar e stabilimenti balneari.

Menù digitali Vs Menù tradizionali

Abbandonare i tradizionali menù di carta, praticamente impossibili da igienizzare, a favore di nuovi menù digitali interattivi, apporta al ristorante solo vantaggi. E non solo riguardo all’igiene. È essenziale per un ristoratore poter conoscere lo stato degli incassi e degli ordini in arrivo, così come avere sempre sotto controllo la gestione degli ordini e tutti i dati sincronizzati in tempo reale, anche senza connessione internet. Solo una soluzione digitale consente tutto ciò, permettendo contemporaneamente il rispetto del distanziamento sociale.

Con menù digitali si azzerano gli sprechi di carta dovuti all’aggiornamento dei contenuti e i clienti possono accedere a tutte le informazioni più dettagliate tramite tablet e smartphone: immagini di piatti, ingredienti, eventuale presenza di allergeni, tipo di cottura e abbinamenti proposti. Scegliere in totale autonomia cosa ordinare, e come ritirare il proprio ordine, significa per il cliente ridurre sensibilmente il tempo d’attesa e vivere una nuova customer experience all’interno del ristorante.

Vantaggi del menù digitale

  • Riduzione drastica dei costi: grazie al menù digitale su smartphone non è più necessaria la presenza del cameriere
  • Nuova esperienza nel ristorante: il cliente è al centro della sua esperienza culinari
  • Massima autonomia: il cliente può modificare l’ordine con le varianti da lui preferite
  • Si mangia prima con gli occhi: migliore presentazione visiva dei piatti, grazie a immagini realistiche e invitanti
  • Velocità: gestione fast dell’ordine dal cliente alla cucina
  • Aggiornamento in diretta del menù digitale, e in simultanea con altri punti vendita attraverso il portale Cloud
  • Salute e igiene: i menù digitali possono garantire più igiene rispetto ai menù cartacei tradizionali, che potrebbero essere sicuri e puliti solo se plastificati.
  • Riduzione notevole dei tempi di attesa
  • Distanziamento sociale garantito, con i menù digitali si evitano assembramenti e contatti all’interno del ristorante

Come funzionano i menù digitali

Con il menù digitale basta un semplice scanner del QrCode dal proprio smartphone (presente anche sui modelli più datati) per visionare tutte le proposte presenti nel menù digitale.

Scorrere il menù digitale navigando nel pannello delle categorie presente a sinistra, esplorare tutte le proposte del ristorante, cliccare sulla foto del piatto e accedere subito alle sue informazioni, apportare modifiche e aggiunte e scegliere il tipo di consegna (al tavolo, sotto all’ombrellone, take away).

Inoltre ci sono funzionalità extra per far diventare lo smartphone del tuo cliente si trasforma in un menù interattivo, comodo, funzionale e divertente. Il cliente può creare in totale autonomia il proprio ordine e inviarlo alla cucina. L’App è sincronizzata a Cassa in Cloud, per avere sempre gli incassi e la situazione degli ordini sotto controllo.

Con il menù digitale per ristoranti e bar di Self Order App di Cassa in Cloud puoi configurare e personalizzare i menù digitali è semplice: basta accedere alla sezione “Configurazione” dal portale Cloud e aggiungere, modificare o eliminare i piatti presenti nella proposta.

SCOPRI CASSA IN CLOUD


Fonte: TeamSystem

Ristoranti? Il futuro è il MENU’ DIGITALE

Il menù digitale è lo strumento che risponde al meglio ai bisogni di sicurezza, efficienza e sostenibilità che contraddistinguono la ripartenza del settore ristorativo in tutta Italia. In questo momento è necessario poter garantire ai clienti e a tutto lo staff del ristorante la massima igiene e sicurezza possibili; oltre alla distanza di sicurezza tra i tavoli, nelle attività che offrono ristorazione è indispensabile, ora più che mai, poter ridurre al minimo il contatto tra clienti e personale, specialmente nel momento in cui tradizionalmente il contatto avviene: la consegna del menù e la ricezione dell’ordine da parte del cameriere.

La soluzione per ripartire al meglio è sostituire gli obsoleti menù cartacei, impossibili da igienizzare completamente a fondo, con QrCode scansionabili direttamente dallo smartphone del cliente o con tablet che offrono una soddisfacente e completa contemplazione delle proposte culinarie attraverso menù digitali. Il menù interattivo offre ai clienti la massima autonomia nella scelta e nell’ordine dei piatti e una nuova divertente esperienza da vivere all’interno del ristorante.

Vantaggi del menù digitale

  • non è necessaria la presenza del cameriere: riduzione dei costi di personale per la gestione degli ordini
  • il cliente è autonomo e al centro dell’esperienza culinaria
  • il menù interattivo propone una descrizione accurata dei piatti con ingredienti, immagini e prezzi
    gestione veloce dell’ordine dal tavolo alla cucina
  • è possibile organizzare l’aggiornamento del menù interattivo in simultanea con altri punti vendita attraverso il portale Cloud
  • zero spreco: non serve più investire tempo e risorse nella produzione di menù cartacei che necessitano di aggiornamenti dispendiosi e non immediati
  • utilizzo semplice e divertente
  • riduzione sensibile dei tempi di attesa
  • maggiore igiene e sicurezza dato che lo strumento utilizzato per visualizzare il menù è il proprio dispositivo personale

Menù digitale per ristoranti: stop alla carta, sprechi e attese

Puoi dire finalmente basta ai menù tradizionali realizzati su supporto cartaceo, a sprechi di gestione e alle lunghe attese: con Cassa in Cloud puoi offrire ai tuoi clienti la possibilità di visionare il tuo menù semplicemente scannerizzando dal proprio smartphone un semplice QrCode. Possono scorrere il menù navigando nel pannello delle categorie presente a sinistra, ed esplorare tutte le proposte del tuo ristorante. Cliccando sulla foto del piatto si accede subito alle sue informazioni. Senza sprechi e in modo semplice e veloce.

Contattaci per saperne di più!

Smartworking: come gestire vendite e clienti

Mai come in questo momento storico di distanziamento sociale mantenere i rapporti con i propri contatti è un’attività che mette a dura prova tutti gli attori e le componenti del business: le aziende, gli individui, gli asset tecnologici.

Fino a poco tempo fa lo smart working era considerato una strada poco percorribile per vari motivi, perlopiù una sorta di gratificazione o un’agevolazione concessa al dipendente a fronte di situazioni svantaggiate. Distanza dal luogo di lavoro, ad esempio, o situazioni personali o famigliari di particolare complessità.  In pochi avevano colto l’opportunità di un modo di lavorare più agile saldamente appoggiato a un’infrastruttura web.

L’emergenza legata al COVID 19 ha costretto le Aziende a correre a ripari e aggiornare gli strumenti dei propri collaboratori per continuare a gestire con tempestività ed efficacia i rapporti con i clienti.
Di cosa stiamo parlando? Di un mosaico, composto da poche tessere, la prima delle quali è il CRM, sinonimo di relazioni con i clienti.

Se a questa tessera mettiamo insieme le altre, composte da Smart Working e Web, otteniamo la risposta, ovvero un CRM in Cloud, la soluzione ideale per:

  • organizzare tutte le attività commerciali
  • tenere monitorati i clienti, le lead e le performance della rete vendita
  • condividere le informazioni e renderle sempre reperibili
  • proteggere tutti i dati.

Perché scegliere un CRM in Cloud

Perché non servono installazioni, in quanto si accede attraverso un qualsiasi browser di navigazione; inoltre il set up iniziale facilita l’attivazione dell’operatività perché avviene in pochi passaggi, semplici e veloci. E l’operatività? Per essere agile l’utilizzo di un’applicazione deve essere fluido, riducendo drasticamente i tempi di formazione e rendendo le operazioni intuitive.

Il CRM in Cloud di TeamSystem è stato realizzato proprio per accompagnare l’utilizzatore nell’operatività quotidiana e gestire con estrema facilità tutto il flusso: dall’invio di una dem, alla generazione di un contatto fino alla chiusura di una negoziazione, attività mirate a seconda delle caratteristiche di ogni singolo cliente. Non solo offre una gestione nativa delle mailing list ma si integra anche con la maggior parte dei servizi cloud per la lead generation ed è compliant alla nuova normativa privacy (GDPR).

E così è arrivato il momento di abbandonare i fogli Excel o i messaggi WhatsApp per organizzare le attività commerciali.

Analisi e integrazioni di CRM in Cloud

La potenza è nulla senza il controllo”, citava una famosa pubblicità: CRM in Cloud offre un corredo di dashboard, grafici, analisi geografiche e demografiche dei clienti che permettono a tutto il team di vendita di avere una visione più chiara e aumentare il controllo delle attività in corso, e al sales manager di monitorare le performance di vendita di ogni singolo collaboratore e mettere in atto eventuali azioni correttive o a supporto per concludere le trattative più delicate.

Rete di vendita, clienti e lead sono quindi costantemente monitorati, con la possibilità di condividere tutte le informazioni e renderle sempre reperibili e con la tranquillità di mantenere tutti i dati al sicuro.
Infine, tutto questo patrimonio di dati viene costantemente sincronizzato con i database dei gestionali per trasformare in flussi di fatturazione le trattative trasformate in ordine o aggiornare le situazioni amministrativo-contabili dei clienti.

Insomma, se fino a poco tempo fa avere la testa tra le nuvole aveva un significato negativo oggi, perlomeno nella gestione del business, chi ha testa usa la nuvola, cioè il Cloud!


 

Fonte: TS Enterprise Blog

Webinar Gratuito: Decreto Aprile, come dovremo orientarci?

Al fine di facilitare l’orientamento e rendere più comprensibile l’impatto delle nuove disposizioni del governo, TeamSystem con il supporto di Nicola Forte – dottore commercialista, pubblicista, componente della commissione Studi Tributari presso il Consiglio Nazionale del Notariato – organizza un nuovo appuntamento digitale sul tema.

Iscriviti al webinar gratuito Martedì 12 Maggio dalle 10.00 alle 12.00

Dopo il decreto “Cura Italia” e il decreto “Liquidità’’, è in arrivo un nuovo provvedimento economico, quello più volte definito ‘’Decreto Aprile’’, con l’intento di assicurare un ulteriore sostegno economico a famiglie e imprese in questa delicatissima fase di emergenza sanitaria.

L’ulteriore intervento normativo dovrebbe rendere più agevoli le compensazioni “orizzontali” tra crediti e debiti fiscali e contributivi aventi diversa natura. Le modifiche dovrebbero interessare anche una serie di misure riguardanti i pagamenti dei prossimi mesi come l’IMU e le imposte sui redditi.

Si tratta dell’ennesima modifica del calendario fiscale che dovrà essere prontamente recepita da tutti gli operatori.
Orientarsi non sarà agevole anche in considerazione del ritmo assunto dal legislatore fiscale, per questo cercheremo nel corso del webinar di definire i tratti salienti di questo nuovo decreto.

Compila il form per prenotare il tuo posto !

Webinar live gratuito: Monitoraggio salute d’impresa e Prevenzione della Crisi

Desideriamo invitarti a valutare concretamente lo strumento atto al Monitoraggio della salute d’impresa e a contattarci per tempo a riguardo, in quanto lo riteniamo un supporto essenziale per il futuro del business. A tua disposizione ci sono un webinar di prodotto, descritto sotto e tutti i nostri canali telefonici, virtuali e fisici

Rilevare tempestivamente la crisi e adottare, con sollecitudine, le misure più idonee a superarla è il “mantra” del d.lgs. 14/2019, meglio noto come “Codice della crisi”. Tutto ciò sta assumendo, per effetto della pandemia di COVID-19, connotati particolari e impensabili.

Un adeguato assetto organizzativo, amministrativo e contabile, imposto già dal vigente art. 2086 c.c., giocherà un ruolo significativo nel superare le difficoltà economico-finanziarie conseguenti all’emergenza sanitaria. Crediamo, in particolare, che l’impiego di idonei strumenti finalizzati al monitoraggio degli equilibri aziendali e del prevedibile andamento della gestione, magari da abbinare anche al possibile utilizzo di nuove modalità di finanziamento, possa offrire un importante contributo per affrontare la crisi d’impresa: ciò, si badi bene, a prescindere dal differimento di cui all’art. 5 del “Decreto Liquidità” (il d.l. 23/2020).

Durante il webinar gratuito verranno trattate: le novità principali riguardo alle nuove scadenze per certificazioni del sostituto d’imposta, dichiarazioni precompilate e modelli 730. Alla luce delle disposizioni contenute nel DL 9/2020 il calendario fiscale subisce una ripianificazione per gli obblighi di natura dichiarativa.


Programma

  • Quale futuro per il Codice della crisi?
  • L’impatto del COVID-19 e il bisogno di ripartire
  • L’adeguamento dell’assetto organizzativo, amministrativo e contabile
  • Il monitoraggio degli equilibri aziendali e del prevedibile andamento della gestione
  • L’esperienza TeamSystem
  • I cambiamenti del sistema informativo-contabile
  • Il ruolo centrale degli strumenti informatici
  • La sfida per imprese e commercialisti
  • Conclusioni, domande e risposte

Andrea Fradeani – associato di Economia aziendale, dottore commercialista e revisore legale – cercherà nel corso del webinar non solo di delineare i tratti salienti di questa sfida ma anche di proporre, in primis ad amministratori e commercialisti, soluzioni concrete – grazie all’ausilio di prodotti TeamSystem – che possano supportarli nel fronteggiare tali problematiche.


Iscriviti al webinar gratuito che si terrà:

 

Mercoledì 10 Giugno dalle 11.00 alle 13.00