Comunicazione dati delle liquidazioni periodiche IVA

Comunicazione dati delle liquidazioni periodiche IVA

Un nuovo adempimento telematico da affrontare con gli strumenti giusti.

Il Decreto del 22 ottobre 2016 n. 193, convertito in Legge n. 225 del 1 dicembre 2016, ha introdotto l’obbligo di comunicare i dati delle liquidazioni periodiche IVA da assolvere secondo le disposizioni dell’art. 21-bis del D.L. 78/2010.

In pratica, i soggetti passivi IVA devono comunicare all’Agenzia delle Entrate, con cadenza trimestrale, i dati contabili riepilogativi delle liquidazioni periodiche dell’imposta, restando fermi gli ordinari termini di versamento delle imposte dovute.

Sono esonerati dalla comunicazione i soggetti non obbligati alla presentazione della dichiarazione annuale IVA o all’effettuazione delle liquidazioni periodiche, sempre che nel corso dell’anno non vengano meno le condizioni di esonero. Viene inoltre chiarito che in presenza di più attività i soggetti passivi presentano una sola comunicazione riepilogativa per ciascun periodo.
L’art. 21-bis del D.L. n. 78/2010 dispone che la comunicazione sia presentata anche nell’ipotesi di liquidazione con eccedenza a credito.

Con il Provvedimento prot. 58793 del 27 marzo 2017 sono state definite:

  • le informazioni da trasmettere
  • la modalità di trasmissione della comunicazione, per via telematica
  • il tracciato dei file da trasmettere, ovvero il formato XML

A causa dei ritardi nel rilascio degli applicativi ministeriali, conseguenti ad un ritardo nell’emanazione del Provvedimento attuativo, è stata richiesta una proroga rispetto alla prima scadenza del 31 maggio (da definire con prossimo decreto).

Liquidazioni periodiche IVA – Calendario scadenze di invio telematico 2017

ll Decreto Legge fiscale n. 193/2016 ha introdotto delle sanzioni per l’incompleta, omessa o infedele comunicazione dei dati. Introdotto anche un credito d’imposta di euro 100 a favore dei contribuenti di minori dimensioni per l’adeguamento tecnologico.

Per gestire il nuovo adempimento, TeamSystem ha realizzato il “Kit Adempimenti” di LYNFA Studio che guida l’utente in tutte le fasi del processo:

  • acquisizione automatica dei dati dalla contabilità
  • importazione dati da file esterno (file .csv o file .xml ministeriale)
  • generazione dei file telematici ministeriali
  • controllo file e apposizione della firma digitale
  • trasmissione ai sistemi dell’Agenzia delle Entrate e acquisizione delle ricevute tramite Agyo, l’esclusiva piattaforma TeamSystem per l’interscambio in cloud di flussi telematici.

 

Vuoi acquistare il Kit Adempimenti o semplicemente saperne di più?

 
 
Fonte:”https://lynfa.teamsystem.com/blog/gestione-studio/liquidazioni-periodiche-iva”

Info sull'autore

administrator